SUGHERA - un materiale ecosostenibile

Perchè Sughera può essere considerato un materiale ecosostenibile? 

Qual è il suo impatto ambientale? 

Innanzitutto Sughera aiuta a ridurre l’uso della plastica: infatti consiste per il  70% di granuli di sughero naturale sterilizzati e riciclati e solo per il 30% di gomme sintetiche.

La lavorazione di Sughera ha un ridotto impatto ambientale: i microgranuli di sughero naturale contenuto in Sughera sono scarti di produzione sterilizzati e riciclati. 
Il sughero naturale è raccolto e processato in Portogallo,  rispettando il ciclo di vita della quercia.

Tutto ha inizio nelle foreste. La corteccia della quercia viene tolta ogni nove anni senza tagliare o danneggiare l’albero, perciò durante e dopo la raccolta della corteccia, la pianta continua a vivere e crescere. 

Inoltre il sughero viene raccolto da Maggio ad Agosto, quando la corteccia può essere tolta dal tronco senza causare danni permanenti. 

Le fasi finali della produzione di Sughera avvengono in Italia nel nostro impianto tecnologicamente avanzato, progettato per ridurre significativamente l’uso di energia e le emissioni di CO2.